Categorie
A caso

Arrivano!

Domenica del Corriere, 30 Settembre 1962

cover15.jpg

Dischi volanti su Milano. A due riprese, quest’inverno, misteriosi apparecchi a forma di disco sono stati avvistati sopra la nostra città, e fotografati.


Domenica del Corriere, 30 Settembre 1962
cover39.jpg

Rapito dai dischi volanti – Raimundo Aleluia Mafra, un bambino di nove anni, ha raccontato che suo padre, Rivalino Mafra, è stato rapito da un disco volante a Duas Pontas, presso Belo Horizonte. “il disco – ha detto il piccolo Raimundo – si è posato dinanzi alla nostra casa, mentre noi stavamo prendendo il fresco e ha ‘risucchiato’ nel suo interno mio padre. Poi è sparito “. Il ragazzo è sotto osservazione. Vittima di una allucinazione ? Di sicuro c’è che suo padre è veramente scomparso.


Domenica del Corriere, 28 Gennaio 1962

cover04.jpg

Inseguiti dai dischi volanti? Tre persone mentre stavano andando su di un autocarro da Tucman (Argentina) a Buenos Aires sono state scortate per una buona tratta del percorso – così almeno esse hanno poi raccontato – da due misteriosi dischi volanti, muniti di potentissimi fari, che si libravano a bassissima quota.


Domenica del Corriere, 28 Ottobre 1962

cover43-1.jpg

Un impiegato del dazio di Catania afferma di averli incontrati a due riprese sulle falde dell’Etna.

“Giudico che fossero alti circa un metro e sessantacinque. Indossavano uno scafandro di tessuto metallizzato. Sembrava fatto in un pezzo solo. Ai piedi avevano dei gambaletti spaziali si cui spiccavano degli anelli d’argento. Dalla cintura delle due figure emanava una luce intermittente giallo-verde-azzurra che, non so come, mi dava un senso di grande tranquillità.

“Uno dei due, giunto a un metro e mezzo da me, mi disse in italiano: “Ascolta e trasmetti questo messaggio agli uomini più potenti della Terra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.